Cybersecurity - Uniaudit
16008
page-template-default,page,page-id-16008,page-child,parent-pageid-15754,wp-custom-logo,bridge-core-3.0.1,translatepress-it_IT,qodef-qi--no-touch,qi-addons-for-elementor-1.5.3,qode-page-transition-enabled,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1400,hide_top_bar_on_mobile_header,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-28.5,qode-theme-bridge,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-6.7.0,vc_responsive,elementor-default,elementor-kit-1
 

Cybersecurity

In uno scenario interconnesso, come quello attuale, ogni sistema risulta esposto a soggetti che mirano, per fini economici o esclusivamente personali, a prendere possesso dei sistemi o a renderli inservibili. Ogni sistema informatico può presentare una serie di vulnerabilità, insite nella sua architettura o causate da eventuali anomalie o “bugs” che, se opportunamente sfruttate, ne compromettono il livello di sicurezza.

La conoscenza delle vulnerabilità fornisce gli elementi necessari per predisporre un adeguato piano di sicurezza.

La risposta è la Sicurezza dell’Informazione, disciplina che si occupa della salvaguardia dei dati e delle informazioni e si articola agendo su tre fronti:

 

  • fisico

  • logico (attività di Assessment e Penetration Tests)

  • organizzativo (Governance, policy, formazione personale, analisi e gestione del rischi)